L’Italia dei Borghi più belli da scoprire in treno: ecco tutte le mete

E’ l’Italia dei borghi – quella da qualche settimana stiamo raccontando sul sito di Repubblica – e che ormai da qualche anno si può raggiungere comodamente anche in treno. Viaggiare alla scoperta di 25 fra i Borghi più belli d’Italia con oltre 580 collegamenti al giorno possibile con Trenitalia, la società di trasporto passeggeri del Gruppo FS Italiane. Già da qualche anno, infatti, nata una partnership fra Trenitalia e l’associazione Borghi più belli d’Italia volta a valorizzare i centri più piccoli e a privilegiare un modo di viaggiare ecologico e sostenibile. “La collaborazione con un partner come Trenitalia fondamentale per la nostra associazione e per i nostri borghi – dice il presidente dell’associazione I Borghi più belli d’Italia, Fiorello Primi – perché ci aiuta ad aumentare la visibilità di questi piccoli centri che rappresentano l’Italia più autentica e piena di fascino che tutto il mondo ci invidia”. Viaggiano gratis anche gli animali domestici di piccola taglia, possibile trasportare anche la propria bici con il trasporto che gratuito per biciclette e monopattini pieghevoli, hoverboard e monowheel, non si pagano i bagagli, sono previsti sconti del 10% per gruppi di almeno dieci persone. Senza dimenticare che le vetture di Trenitalia sono attrezzate per persone a mobilità ridotta e che il treno resta il mezzo green per eccellenza per muoversi. Insomma, le premesse per un fine settimana in sicurezza e nel pieno rispetto delle normative Covid ci sono tutte.


Leggi l’articolo completo

Lascia un commento